/Bagni privi di finestre: mai più stanze buie con il tunnel solare

solar-tube

La luce naturale gioca da sempre un ruolo di primo piano nella definizione architettonica degli spazi, contribuisce in modo decisivo alla percezione dei volumi e degli arredi, ma soprattutto migliora il confort e il benessere abitativo di un ambiente. La luce artificiale, a differenza di quella naturale, provoca un’alterazione nella percezione dei colori, per questo motivo nella valutazione della qualità luminosa di una stanza è la luce solare, il parametro di riferimento.

Non sono poche le abitazioni dotate di un bagno senza finestra: la mancanza di areazione naturale e di una fonte di illuminazione, in alcuni casi, può rappresentare un limite. Per ovviare a questo inconveniente esiste una soluzione davvero innovativa: il tunnel solare. Si tratta di un nuovo modello di lucernario tubolare che cattura la luce del sole e la trasporta all’interno degli ambienti. La presenza della luce naturale, oltre a migliorare il comfort dell’ambiente in questione, comporta notevoli vantaggi in termini di risparmio energetico. In primo luogo perché, grazie alla presenza della luce naturale si riducono i consumi di energia elettrica e in secondo luogo perché i condotti di luce trasportano la luce, ma non il calore. Questo significa un minor impiego di aria condizionata durante il periodo estivo, con conseguente abbassamento dei consumi.

In alcune abitazioni di Borgonovo 2 e Borgonovo 3, quelle dalle metrature più ridotte, sono presenti dei bagni senza finestre. Con l’installazione del tunnel solare questi ambienti non saranno più al buio: la luce del sole trasformerà anche le stanze prive di finestre in ambienti luminosi e accoglienti.